Super offerta su Stampanti Laser e Multifunzione
Spedizione in 24/48h con corriere espresso
Tutti gli ordini inoltrati entro le 12.30 vengono evasi il giorno stesso. Maggiori informazioni
Tutti gli ordini inoltrati entro le 12.30 vengono evasi il giorno stesso. Maggiori informazioni

Your cart is currently empty.

Return to shop

Termini e condizioni

Termini generali di contratto

UTILIZZO DEL SITO

Il sito www.gearzone.it è di proprietà della società Gearzone di Teresa De Luca, con sede in Piazza Gilardoni 3/A 22070 Montano Lucino P.IVA 03896910134 da qui in avanti per le esigenze del presente contratto chiamata semplicemente GEARZONE. Qualsiasi comunicazione inerente il sito internet può essere fatta inviando una email a: info@gearzone.it
La navigazione e l’utilizzo del sito comportano l’accettazione e l’applicazione delle Condizioni Generali qui riportate, che l’utente dichiara di aver visionato integralmente e di accettare.

  1. NAVIGAZIONE

1.1 Copyright
Tutti i diritti su testi, immagini, fotografie, loghi, marchi, software, documenti audio e video e ogni altro elemento presente nel sito che non sia espressamente riconducibile a soggetti terzi, spettano esclusivamente alla GEARZONE E’ pertanto vietata ogni forma di sfruttamento economico (a titolo esemplificativo e non esaustivo: linkare, copiare, riprodurre, pubblicare, vendere, trasmettere, cedere, sub-licenziare, distribuire, trasferire a terzi) del materiale presente nel sito, salva specifica autorizzazione della società GEARZONE e fermo restando l’obbligo per l’utente di conservare l’indicazione sulla titolarità dei marchi e del diritto d’autore. I marchi e i loghi presenti sul sito non appartenenti alla GEARZONE ma alle società produttrici dei beni in vendita, sono di esclusiva spettanza di queste ultime e non possono essere utilizzate senza il loro consenso. L’utente sarà responsabile di ogni forma di attività posta in essere da terzi, anche a sua insaputa, tramite il suo account, il suo computer e/o con l’utilizzo dei suoi dati identificativi. GEARZONE declina ogni responsabilità per danni derivanti da un uso improprio dei contenuti del sito.

1.2 Responsabilità
Le informazioni ed i servizi presenti sul sito vengono forniti così come sono e come disponibili, la società non offre alcuna garanzia che corrispondano allo scopo voluto dall’utente e che comportino il raggiungimento dei risultati attesi o sperati dal medesimo. La GEARZONE declina ogni responsabilità in relazione a qualsiasi danno derivato dai contenuti e/o dal funzionamento di pagine web linkate all’interno del suo sito. La società si impegna in ogni caso a valutare la rimozione dei collegamenti dannosi segnalati dall’utente. La GEARZONE non è mai responsabile per eventuali incompatibilità dei consumabili venduti (catucce inchiostro, toner, etc) per i quali il cliente è tenuto a richiedere preventivamente verifica o consultarsi con il produttore delle stampanti.
Nei limiti previsti dall’art. 1229 cc gli utenti si impegnano a garantire e manlevare la GEARZONE, nonché i soggetti da essa controllati e ad essa collegati, i suoi rappresentanti, dipendenti, collaboratori, da qualsiasi obbligo risarcitorio, comprese le spese legali, che possano originarsi a loro carico in relazione all’utilizzo del sito. La GEARZONE declina ogni responsabilità per ogni eventuale danno, pretesa o perdita diretta o indiretta, derivata dal mancato o difettoso funzionamento delle apparecchiature elettroniche utilizzate in relazione al sito, inclusi gli Internet Service Providers e ogni altro collegamento gestito e realizzato da terzi. La società non potrà ugualmente essere ritenuta inadempiente alle proprie obbligazioni contrattuali o responsabile per i danni causati qualora il malfunzionamento del sito o del servizio dipenda da cause di forza maggiore non gestibili e non prevedibili dalla società, a titolo esemplificativo: indisponibilità dei collegamenti telefonici o di accesso alla rete Internet, azioni di sabotaggio compiute da terzi etc.
Qualsiasi violazione delle condizioni generali di utilizzo del sito e/o qualsiasi altro comportamento riferibile all’utente e volto ad arrecare pregiudizio al sito stesso o all’immagine della società comporterà la cancellazione dei dati dell’utente stesso e l’impossibilità di accedere ulteriormente al sito ed ai servizi in esso contenuti. Salva ogni facoltà della società di procedere a norma di legge per gli eventuali danni subiti.

1.3 Altro
La GEARZONE si riserva il diritto di modificare in ogni momento la struttura, la grafica e le condizioni generali di navigazione del Sito senza che questo comporti alcuna responsabilità nei confronti degli utenti. Le Condizioni Generali di utilizzo e i rapporti tra la società GEARZONE e gli utenti sono regolati dalla legge Italiana. Per qualsiasi controversia riguardante esclusivamente le presenti condizioni di navigazione sarà competente il Foro di Como. In caso di invalidità o inapplicabilità di alcuna delle Condizioni generali di utilizzo, le stesse saranno interpretate secondo le rimanenti disposizioni. La GEARZONE è lieta di ottenere osservazioni e suggerimenti dagli utenti in merito ai servizi offerti. Qualsiasi informazione, comunicata dall’utente e non richiesta dalla società è liberamente utilizzabile e non determinerà alcun obbligo contrattuale in capo alla società stessa.

  1. CONDIZIONI DI VENDITA

2.1 Registrazione
Gli utenti che intendano avvalersi dei servizi presenti sul sito devono procedere alla Registrazione. L’utente che procede alla registrazione garantisce di aver preso visione dell’informativa privacy e che i dati personali rilasciati siano veritieri, corretti ed aggiornati, assumendosi ogni responsabilità in merito alle informazioni fornite. Nel caso vi siano variazioni in merito l’utente si impegna a informare la società degli aggiornamenti il più presto possibile. L’utente è l’unico responsabile della custodia e dell’utilizzo della password rilasciata al momento della registrazione. Di ogni uso illecito o scorretto del sito operato attraverso l’uso delle sue credenziali identificative (username e password) l’utente risponderà per fatto proprio anche se da lui non voluto o imputabile a terzi.

2.2 Accettazione delle condizioni generali di vendita

Il contratto stipulato tra GEARZONE e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione, anche solo parziale, dell’ordine da parte di GEARZONE Tale accettazione si ritiene tacita, se non altrimenti comunicato, con qualsiasi modalità, al Cliente. Effettuando un ordine nelle varie modalità previste, il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e avere consapevolezza e di accettare integralmente tutte le condizioni pubblicate sul presente sito, in materia di vendita, consegna, pagamento, garanzia e ogni altra informazione portata a conoscenza dell’utente sul sito stesso, che l’utente dichiara espressamente di avere letto e compreso prima dell’effettuazione dell’acquisto in quanto applicabili e vincolanti nei rapporti tra le parti. Se il Cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale), una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, provvederà a stampare o salvare copia elettronica e comunque conservare le presenti condizioni generali di vendita, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 53 del Codice del Consumo (D.lgs 206/05). L’effettuazione dell’ordine non è idoneo a creare un’aspettativa in capo all’utente, dell’accettazione dell’ordine stesso da parte di GEARZONE Viene escluso ogni diritto del Cliente a un risarcimento danni o indennizzo, nonché qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti a persone e/o cose, provocati dalla mancata accettazione, anche parziale, di un ordine. GEARZONE si riserva la possibilità di annullare un ordine o un articolo dell’ordine (anche dopo la conferma) se si verificano le seguenti circostanze:

1) articoli che vengono segnalati come fuori catalogo dalle case di distribuzione;

2) articoli che per problemi di logistica (ammanchi per errato aggiornamento disponibilità, danneggiamenti, etc) non possono essere spediti;

3) variazioni di prezzo da parte del fornitore che comportino modifiche di prezzo superiori al 5%;

4) prezzo errato per errore di aggiornamento del sistema;

5) frode di carte di credito;

GEARZONE si riserva, a sua insindacabile scelta, il diritto di annullare qualsiasi ordine in caso di errori materiali connessi con l’ordine del Cliente o con le informazioni inviate dal Cliente tramite il sito www.gearzone.it, oppure se ogni ulteriore verifica delle condizioni di credito del Cliente suggerisse tale annullamento.

  1. MODALITA’ DI ACQUISTO

3.1 Il Cliente può acquistare solo i prodotti presenti nel catalogo elettronico di GEARZONE al momento dell’inoltro dell’ordine e visionabili on-line all’indirizzo (URL) http://www.gearzone.it, così come descritti nelle relative schede informative. Resta inteso che l’immagine a corredo della scheda descrittiva di un prodotto può non essere perfettamente rappresentativa delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti e accessori presenti in figura. Tutte le informazioni di supporto all’acquisto (Glossario, Guida all’acquisto, etc.) sono da intendersi come semplice materiale informativo generico, non riferibile alle reali caratteristiche di un singolo prodotto. E’ inteso, ai fini del prodotto ordinato, che a fare fede è esclusivamente il codice produttore indicato in ogni singola scheda articolo. In caso di dubbio sulle caratteristiche del bene che intende acquistare l’utente, prima di effettuare l’ordine, può inviare una email all’indirizzo info@gearzone.it.

La Società non potrà dar corso agli ordini eventualmente pervenuti nel caso in cui si verifichino errori materiali nell’inserimento dei dati del prodotto (a titolo esemplificativo e non esaustivo, l’inserimento di dati parziali o palesemente erronei quali prezzi eccessivamente inferiori rispetto a quelli normalmente praticati sul mercato), purchè riconoscibili (ai sensi dell’art. 1431 c.c.) e non imputabili all’attività di GEARZONE (ad esempio generati da guasti tecnici o da cadute di linea) impegnandosi a fornire al Consumatore, nel più breve tempo possibile, l’informazione corretta. La corretta ricezione dell’ordine è confermata da GEARZONE mediante l’invio di una e-mail, inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. Tale messaggio di conferma riporterà Data e Ora di esecuzione dell’ordine e un ‘Numero Ordine Cliente’, da utilizzarsi in ogni ulteriore comunicazione con GEARZONE. Il messaggio ripropone tutti i dati inseriti dal Cliente che si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni, secondo le modalità descritte sopra. GEARZONE accetta ordini per prodotti nei limiti delle quantità esistenti in magazzino. Pertanto l’accettazione della proposta d’acquisto è subordinata alla disponibilità a magazzino dei prodotti stessi. In ogni caso la Società si impegna a comunicare al Cliente eventuali imprevedibili esaurimenti di scorte dovuti ad eccesso di domanda o altre cause, consentendo al cliente di portare a credito l’importo eventualmente già versato su un altro ordinativo, o di riceverlo indietro. La procedura di verifica delle disponibilità di magazzino, coinvolgendo anche soggetti terzi (ad es. fornitori, trasportatori etc.) può comportare l’allungamento dei tempi da un minimo di 1 giorno a un massimo di 15 giorni, durante i quali la Società offrirà al Cliente la massima disponibilità di aggiornamento. In questo tempo il cliente potrà rinunciare, in ogni momento, all’ordine effettuato, fornendo i dati necessari alla restituzione di quanto versato. L’ordine può essere annullato entro 24 ore dall’inserimento (giorno solare). Per comunicarlo occorre inviare una e-mail a info@gearzone.it specificando il motivo dell’annullamento (fa fede la data di invio). Dopo tale termine GEARZONE si riserva l’accettazione dell’annullamento dello stesso. La possibilità di annullare un ordine è in ogni caso preclusa al cliente nell’ipotesi in cui la merce sia stata espressamente ordinata da GEARZONE al proprio fornitore/produttore e questi non abbia accettato, a sua volta, l’annullamento dell’ordine, o nel caso la merce sia stata già affidata al corriere per la spedizione. Nel caso di mancata accettazione dell’ordine, GEARZONE garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.

  1. RICEVIMENTO DELLA MERCE

Al fine di evitare inutili lamentele e spiacevoli disguidi con la GEARZONE si invitano i Sig.ri Clienti, al momento della ricezione del pacco da parte del corriere, ad accettarlo sempre e comunque con riserva di verifica del contenuto, apponendo la scritta RISERVA DI CONTROLLO MERCE” sul documento di consegna ricevuto dall’autista. Il Cliente dovrà far firmare dall’autista per ricevuta il documento di consegna e conservarlo nel caso si debba attivare l’assicurazione del corriere. In caso di danneggiamenti riscontrati dopo l’apertura dei pacchi, con la mancata apposizione della riserva, sarà impossibile attivare l’assicurazione stessa. La GEARZONE sarà pertanto esonerata da ogni responsabilità e richiesta di rimborso. Il danneggiamento da trasporto non implica necessariamente la manomissione o la rottura del pacco, potendo verificarsi anche su pacco integro, pertanto, ai fini del corretto esercizio del diritto di garanzia, si invita ad accettare sempre e comunque con riserva il prodotto ricevuto. Si invitano altresì i clienti a conservare l’imballo originale del prodotto ricevuto, per un periodo di 2 ANNI dal ricevimento della merce, ai fini del corretto esercizio di eventuali diritti di garanzia. Non potranno, infatti, essere accettati prodotti sprovvisti della confezione originale, poichè in assenza di questa, non può essere verificata la provenienza e l’autenticità del prodotto e, di conseguenza, non può essere accettato il reso.

  1. ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

Ai sensi del d.lgs. 206/2005 art. 64 Codice del Consumo, se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, nel termine PERENTORIO di 14 giorni, decorrenti dalla data di ricevimento della merce.

  1. CONDIZIONI DEL DIRITTO DI RECESSO

6.1. La merce dovrà essere restituita integra, non usata, completa di tutte le sue parti e negli imballi originali sigillati e non aperti.

Nel caso il prodotto non presenti all’origine un sigillo di garanzia a chiusura della confezione esterna, il contenuto non deve essere stato utilizzato: trattandosi di componentistica è responsabilità del cliente accertarsi anteriormente all’acquisto della compatibilità con le altre componenti o le prestazioni relative.  L’integrità nonché lo stato del prodotto è infatti, condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. Il diritto di recesso decade totalmente nei casi in cui GEARZONE accerti:

– l’usura, anche parziale del bene e di eventuali materiali di consumo;

– la mancanza della confezione esterna e/o dell’imballo interno originale e di eventuali sigilli di garanzia a chiusura dell’imballo che ne certificano lo stato come nuovo;

– l’assenza di elementi integranti del prodotto (accessori, cavi, manuali, parti, etc.), nel caso in cui all’origine non fosse presente un sigillo di garanzia;

– il danneggiamento del prodotto per cause diverse dal suo trasporto.

  • I prodotti dovranno essere restituiti nelle stesse condizioni in cui ti sono stati consegnati. Articoli acquistati come nuovi devono essere restituiti integri, non aperti, non usati, né danneggiati.
  • Il diritto si applica al prodotto acquistato nella sua interezza; non è possibile esercitare recesso solamente su parte del prodotto acquistato (es.: accessori, software allegati, etc.);
  • Il diritto non si applica ai prodotti audiovisivi o a software informatici sigillati (compresi quelli allegati a materiale hardware) una volta aperti. Pertanto, nell’acquisto di prodotti elettronici contenenti inscindibilmente dei software, il diritto di recesso non potrà essere esercitato, sulla base del principio di cui al punto 2.
  • Il diritto non si applica a beni personalizzati su richiesta del Cliente (es. PC assemblati) o che per loro natura si alterano o deteriorano rapidamente (es. consumabili).
  1. MODALITA’ DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO.

7.1 Preso atto di quanto sopra, per esercitare il diritto di recesso, il cliente dovrà inviare a GEARZONE, entro 14 giorni decorrenti dal momento della consegna, una comunicazione scritta ed esplicita contenente la volontà di recedere. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

Gearzone di Teresa De Luca, con sede in Piazza Gilardoni 3/A 22070 Montano Lucino P.IVA 03896910134

Una volta pervenuta la suddetta comunicazione di recesso, il Servizio Clienti GEARZONE provvederà rapidamente a comunicare al cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione, assegnando un codice univoco di pratica per il reso della merce.

  • La merce dovrà essere spedita a GEARZONE entro 14 giorni dall’autorizzazione all’indirizzo che verrà comunicato
  • Per limitare danneggiamenti alla confezione originale, si richiede di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre l’etichetta fornita da GEARZONE,  Va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto. Il mancato rispetto di questa prescrizione sarà rilevante al fine della diminuzione di valore del bene di cui al punto 12.
  • In base all’art. 67 comma 3 Codice del Consumo, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente. La spedizione, fino all’attestato di avvenuto ricevimento nel nostro magazzino, è sotto la completa responsabilità del cliente.
  • In caso di danneggiamento del bene durante il trasporto, GEARZONE darà comunicazione al cliente dell’accaduto (entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento del bene nei propri magazzini), per consentirgli di sporgere tempestivamente denuncia nei confronti del corriere da lui scelto e ottenere il rimborso del valore del bene (se assicurato), in questa eventualità, il prodotto sarà messo a disposizione del cliente per la sua restituzione, contemporaneamente annullando la richiesta di recesso.
  • Si consiglia di effettuare l’assicurazione della spedizione, GEARZONE non risponde in nessun modo per danneggiamenti o furto/smarrimento di beni restituiti con spedizioni non assicurate;
  • Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora il prodotto, la confezione e/o l’imballo originale risultino rovinati, GEARZONE provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, corrispondente alla diminuzione di valore del bene e quale contributo alle spese di ripristino.
  • Fatto salvo quanto previsto al punto precedente, GEARZONE provvederà a rimborsare al cliente l’importo relativo all’acquisto della merce, entro 14 giorni dal suo rientro, tramite procedura di storno dell’importo nella stessa modalità di pagamento utilizzata per il pagamento dell’ordine stesso. Per ordini pagati a mezzo bonifico bancario, sarà cura del cliente fornire tempestivamente le coordinate bancarie sulle quali ottenere il rimborso (Cod. ABI – CAB – Conto Corrente dell’intestatario della fattura).
  • Nel caso di decadenza del diritto di recesso, la merce rimarrà presso la sede di GEARZONE, a disposizione del Cliente.

 

  1. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

 

  • Le presenti Condizioni Generali e tutte le controversie in merito ad esecuzione, interpretazione e validità del presente contratto sono soggette alla legge italiana, ad esclusione della convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci, e alla competenza esclusiva del tribunale del luogo in cui ha sede il Venditore.

 

  • Qualora il Compratore sia consumatore ai sensi dell’art 3 del Codice del Consumo, la competenza territoriale inderogabile è del giudice del luogo di residenza o di domicilio del consumatore stesso, se ubicati nel territorio dello Stato Italiano, salva la facoltà per il Compratore-consumatore di adire un giudice diverso da quello del “foro del consumatore” ex art. 66 bis del Codice del Consumo, competente per territorio secondo uno dei criteri di cui agli artt. 18, 19 e 20 del codice processuale civile.

 

  1. RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE ONLINE PER I CONSUMATORI

Il consumatore residente in Europa deve essere a conoscenza del fatto che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie. Tale strumento può essere utilizzato dal consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a e/o derivante da contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete. Di conseguenza, il consumatore europeo, può usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato con il Venditore. La piattaforma è disponibile al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/consumers/odr/.

 

  • 10. Garanzia & RMA

 

Gearzone riconosce una garanzia di 24 mesi ai clienti qualificabili come “consumatore” (tale è la persona fisica che ha agito per fini che non rientrano nel quadro della sua attività commerciale, industriale, artigiana o professionale (art. 18 lettera a) del d.lgs 6 settembre 2005 n. 206).
La garanzia del venditore prevista dal d.lgs 6 settembre 2005 n. 206 è riferita esclusivamente ai clienti che abbiano effettuato i loro acquisti in veste di “consumatore”. Tale garanzia può essere esercitata direttamente presso il nostro negozio.

Gli acquirenti qualificabili come “professionista” ai sensi dell’art. 18 lettera b) del d.lgs 6 settembre 2005 n. 206, per avere proceduto all’acquisto registrando nell’ordine la propria partita IVA, godono della garanzia convenzionale offerta da ciascun produttore per il periodo indicato nella documentazione allegata al bene, in ossequio ai principi diffusi dagli artt, 1175 e 1375 del Codice Civile.
La garanzia convenzionale del produttore potrà essere azionata direttamente dal cliente “Professionista” presso tutti i centri di assistenza ufficiali convenzionati con il fabbricante o, su sua richiesta, tramite il nostro negozio il cui intervento è specificamente limitato alla trasmissione del bene presso il centro assistenza convenzionato per poi, ottenuta la riparazione nei tempi dal laboratorio interessato impiegati, restituirlo al cliente.
I tempi impiegati dai centri convenzionati per gli interventi non potranno in alcun modo essere contestati alla nostra società essendo riferibili esclusivamente alla rete di assistenza dei produttori .

Procedura RMA per riparazione prodotto.
La Procedura RMA è valida soltanto per gli oggetti acquistati presso Gearzone per la sola durata della garanzia dei prodotti, 24 mesi per consumatore finale ed 12 mesi per acquisti con partita IVA. Per gli utenti con P.IVA il servizio è valido esclusivamente per i casi in cui non sia previsto un servizio di garanzia diretta dal produttore del bene; in questo caso il cliente è tenuto ad avvalersi in maniera diretta di tale servizio secondo le condizioni previste dal produttore.

La garanzia copre esclusivamente i difetti di fabbricazione del componente. La garanzia non sarà valida nei casi in cui il guasto del componente sia causato da utilizzo improprio(ovvero al di fuori dell’ambito di utilizzo previsto dal produttore), errata installazione (danneggiamenti del soket, pin processore, mosfet bruciati…ecc), interventi di assistenza, manutenzione e/o riparazione effettuata da Tecnici non autorizzati da Gearzone o da centri di assistenza non autorizzati.

Per attivare la procedura è necessario scrivere ad ordini@gearzone.it indicando il numero d’ordine e specificando dettagliatamente il problema. La richiesta verrà valutata e presa incarico. Se accettata, verrà inviata al cliente un’etichetta da utilizzare per la spedizione del prodotto.

Il prodotto dovrà esserci consegnato nella sua scatola completa degli accessori e/o confezione originale integra inserita all’interno di un imballo adeguato. Per imballo adeguato si intende riposto all’interno di una scatola di cartone robusto e protetto dagli urti da materiale idoneo allo scopo (cuscinetti di plastica gonfiati d’aria, polistirolo espanso e similari). Anche in caso di pc assemblati è indispensabile che i componenti siano riconsegnati accompagnati dai loro involucri originali (componenti smontati ed inseriti nelle rispettive confezioni oppure restituzione in toto di Hardware con confezioni originali inseriti all’interno dell’imballo).
La mancata osservanza di questa indispensabile condizione comporterà il rifiuto della procedura di RMA. Si consiglia quindi di conservare tutti gli involucri originali che pervengono insieme alla merce.

Ricezione e controllo del prodotto.
Una volta ricevuto il prodotto, verrà controllato esclusivamente il problema dichiarato al momento dell’apertura della RMA, si prega quindi di essere molto dettagliati e specifici al momento dell’apertura della RMA.
Qualora il prodotto sia dichiarato “funzionante” o siano presenti “danni fisici”, verrà addebitato al Cliente il costo di € 25,00 per “assistenza non dovuta” (costo dovuto al test di verifica del prodotto) e relative spese di spedizione per il rientro della merce.
In caso di mancato versamento di detta somma il prodotto resterà in deposito presso la società e a disposizione del cliente in attesa del suo adempimento, ex art. 2756 c.c.
I prodotti “non” funzionanti, coperti da garanzia, potranno essere sostituiti con prodotti rigenerati o nuovi a seconda delle disponibilità di magazzino. le tempistiche possono variare fino a un massimo di 180 giorni lavorativi a causa del distributore/produttore.
Qualora il prodotto non sia più disponibile in commercio, è prevista una valutazione del bene per un eventuale rimborso o in alternativa una valutazione del bene e l’assegnazione di una nota di credito per effettuare ulteriori acquisti.

ESCLUSIONI

La garanzia non copre:
I prodotti che siano stati modificati dal cliente
I prodotti che siano stati danneggiati da un uso improprio
Le spese di manutenzione periodica o di ripristino a seguito ad usura ordinaria
I danni conseguenti ad un cattivo utilizzo o da un uso improprio del prodotto
I danni derivanti dalla irregolare installazione anche del software
la manomissione del prodotto effettuata da centri di riparazione non autorizzati
i danni cagionati da agenti esterni e/o da incidenti quali ad es. inondazioni, fulmini ed ogni fattore esterno che non derivante da responsabilità del costruttore.

 

Pagamenti

Paypal 

PayPal, società leader a livello mondiale per i pagamenti online, consente ad acquirenti e aziende di inviare e ricevere pagamenti online. PayPal vanta oltre 100 milioni di conti in 190 Paesi e territori. È accettato dai commercianti di tutto il mondo, su eBay e su altri siti. PayPal ti consente di proteggere le informazioni della tua carta di credito grazie a innovativi sistemi di sicurezza e di prevenzione delle frodi. Quando utilizzi PayPal, le tue informazioni finanziarie non vengono mai comunicate al commerciante.

 

Bonifico Bancario 

La presa in carico dell’ordine avverrà solo all’atto dell’effettivo accredito della somma dovuta che dovrà avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data di accettazione dell’ordine, decorsi i quali l’ordine potrà essere ritenuto nullo.
La causale del bonifico bancario dovrà riportare:

il numero di riferimento dell’ordine
la data dell’ordine

Le coordinate bancarie per l’esecuzione del bonifico saranno riportate nell’e-mail di conferma ordine.